Caricamento Eventi

ALICE, PER ADESSO

Tedacà

Durata: 60 minuti

Alice ha 13 anni e nessuna radice. E soprattutto non vive nel paese delle meraviglie. La sua storia è un invito al viaggio in cui ripercorre la sua strada da straniera in terra straniera, in quell’età in cui tutto brucia. A metà tra l’infanzia e l’età adulta, Alice vaga di città in città, sballottata dalle continue partenze di un padre con lavori stagionali; la vediamo mentre cerca un’identità e impara a conoscersi. Sullo sfondo di un esilio politico, la sua piccola storia si intreccia con la Grande Storia e allo spettatore non resta che porsi domande sui grandi temi dell’integrazione e della ricerca di identità. Alice divora la vita intensamente, ogni dettaglio brilla di una luce luminosa nella storia che ci racconta. Km per km, metro per metro, centimetro per centimetro, poi millimetro per millimetro, Alice racconta la perdita e la conquista di ogni nuova partenza cercando il suo posto nel mondo fino a diventare adulta.

Un testo semplice ma importante, leggero e denso contemporaneamente e soprattutto dal forte impatto emotivo. Attraverso una scrittura essenziale, adatta ad un pubblico di giovani e adulti, questo testo inedito in Italia di Sylvain Levey riesce a toccare una tematica importante come quella della migrazione in maniera diretta e a volte poetica, con le apparenti contraddizioni di ciò che è piccolo fuori e grande dentro.

di Sylvain Levey

regia, adattamento teatrale e traduzione del testo Valentina Aicardi

aiuto regia Marco Musarella

con Francesca Cassottana, Elio D’Alessandro, Costanza Frola

disegno luci Sara Brigatti

tecnico audio luci Florinda Lombardi

musiche Rocco Di Bisceglie

scene Scuole tecniche San Carlo

costumi Augusta Tibaldeschi

registrazioni Pietro Malatesta

produzione Tedacà

Lo spettacolo fa parte del ciclo di spettacoli Babbo Natale è Donna, ispirato e dedicato all’universo femminile

Teatro Bellarte

4 gennaio ore 21:00 5 Gennaio ore 21:006 Gennaio ore 18:0016 Gennaio ore 21:0017 Gennaio ore 18:00

Biglietti e Prenotazioni

Mail: biglietteria@fertiliterreniteatro.com

Telefono e Whatsapp 331 3910441 (orario lun-ven ore 15-18)

Nel rispetto delle disposizioni di prevenzione Covid-19 che prevedono capienze ridotte e distanziamento, la prenotazione agli spettacoli è obbligatoria. Le prenotazioni telefoniche e tramite whatsapp saranno prese in carico da lunedì a venerdì in orario 15-18. Le biglietterie aprono un’ora prima dell’inizio degli spettacoli. I biglietti prenotati sono da ritirare entro 15 minuti prima dello spettacolo, pena l’annullamento della prenotazione.