Caricamento Eventi

FAHRENHEIT #ARTNEEDSTIME

Il Mulino di Amleto

Prima nazionale

“Fahrenheit” è un percorso artistico che unisce letteratura, teatro, nuove tecnologie e nuovi supporti. In questo momento storico ci siamo chiesti quale sia il ruolo dell’arte, della cultura, del teatro. La frase tratta dal libro Fahrenheit 451 di Ray Bradbury ci è arrivata in soccorso: “Se ti chiederanno cosa facciamo, tu rispondi noi ricordiamo”.
Ogni artista dell’ensemble de Il Mulino di Amleto lavorerà ad un romanzo “iconico” da lui scelto, seguendo come traccia di lavoro la domanda “Perché questo libro non deve essere dimenticato?”.

Da questa scelta, profonda e radicata, verranno sviluppate circa sette performance, della durata variabile, realizzate con linguaggi teatrali e codici diversi, così da creare un ventaglio di linguaggi artistici e una specie di biblioteca ideale di parole e immagini da riconsegnare agli spettatori. Il progetto prevede la partecipazione attiva dello spettatore in un modo totalmente innovativo con l’aiuto della tecnologia digitale e con azioni concrete che possano riavvicinare con grazia lo spettatore allo spazio/luogo del teatro.
Le giornate di prove, in totale sicurezza, saranno sempre aperte al pubblico, così da renderlo partecipante attivo del processo creativo. Ad ogni appuntamento/incontro gli spettatori/lettori potranno portare il loro libro “da salvare”, le loro motivazioni e una lettura ad alta voce, così da comporre una vera e propria libreria che rimarrà nei teatri che hanno ospitato il progetto ad uso e consumo dei futuri spettatori.

Un percorso per spettatori a cura de Il Mulino di Amleto e di Marco Lorenzi
con gli artisti dell’ensemble: Roberta Calia, Yuri D’Agostino, Francesco Gargiulo, Barbara Mazzi, Raffaele Musella, Alba Maria Porto, Angelo Maria Tronca

Con il sostegno del Bando TAP – Torino Arti Performative 2020 della Città di Torino
e in collaborazione con Fertili Terreni Teatro.

Per partecipare alle prove e agli incontri dei lettori scrivere a info@ilmulinodiamleto.com

San Pietro in Vincoli

12 dicembre ore 19:00 13 Dicembre ore 19:00

Biglietti e Prenotazioni

Mail: biglietteria@fertiliterreniteatro.com

Telefono e Whatsapp 331 3910441 (orario lun-ven ore 15-18)

Nel rispetto delle disposizioni di prevenzione Covid-19 che prevedono capienze ridotte e distanziamento, la prenotazione agli spettacoli è obbligatoria. Le prenotazioni telefoniche e tramite whatsapp saranno prese in carico da lunedì a venerdì in orario 15-18. Le biglietterie aprono un’ora prima dell’inizio degli spettacoli. I biglietti prenotati sono da ritirare entro 15 minuti prima dello spettacolo, pena l’annullamento della prenotazione.