Caricamento Eventi

RAMY. The voice of Revolution

Teatro Metastasio di Prato

Durata: 75 minuti

Prima regionale

Il 25 gennaio 2011 inizia la rivoluzione egiziana, che nel giro di pochi giorni porterà alla destituzione di Moubarak. Uno dei fattori scatenanti è stata l'uccisione, da parte di 2 poliziotti, di Khalid Said, colpevole di aver chiesto il motivo di una perquisizione improvvisa nei suoi confronti all'interno di un internet caffè. Khalid Said verrà picchiato selvaggiamente e poi portato in caserma dove verrà torturato e ucciso. Il suo corpo verrà ritrovato privo di vita in mezzo ad una strada.

Il 25 gennaio 2011 in piazza Tahrir c'era Ramy Essam, conosciuto oggi in Egitto come la voce della rivoluzione. Ramy in piazza cantava per Khalid Said, per tutti i Khalid Said, che prima e dopo Khalid Said hanno subito la stessa sorte. Ramy cantava per destituire Mubarak e, ad oggi, non ha mai smesso di cantare contro i regimi che si sono susseguiti in Egitto.

Dal 2014 Ramy vive in esilio, non può più mettere piede in Egitto, sulla sua testa pende un mandato di cattura per terrorismo. Nel mandato di cattura non si fa alcun riferimento alla sua arte e ai contenuti delle sue canzoni, ma è palese che il regime egiziano non gradisce in nessun modo la richiesta di libertà e giustizia per il suo popolo che lui canta senza sosta e che l'accusa di terrorismo è del tutto infondata.

Con questo spettacolo il Teatro Metastasio di Prato racconta cosa significa Stato. Cosa significa giustizia. Cosa significa potere. Cosa significa polizia. Cosa significa processo. Cosa significa legalità. Cosa significa carcere. Cosa significa tortura. Cosa significa opinione pubblica. Cosa significano giornalismo e libertà d'informazione. Cosa significa responsabilità, umanità, forza.

A raccontarlo, sul palco, sarà la musica di Ramy, che vive ogni giorno sulla sua pelle cosa significa dittatura.

Uno spettacolo per non smettere di essere cittadini liberi in uno stato libero.

Il titolo dello spettacolo è stato modificato dalla compagnia. Sul programma cartaceo compare come  "Giulio meets Ramy / Ramy meets Giulio”.

di Valeria Raimondi e Enrico Castellani
con Ramy Essam, Enrico Castellani, Valeria Raimondi e Amani Sadat
coordinamento tecnico dell’allestimento Marco Serafino Cecchi
assistente all’allestimento Giulia Giardi
direzione di scena Luca Scotton
fonico Daniele Santi
produzione Teatro Metastasio di Prato

San Pietro in Vincoli

8 febbraio ore 21:00

Biglietti e Prenotazioni

Biglietto intero
€ 11,00 +  1,10 Euro di commissioni di servizio

Biglietto ridotto
€ 9,00 + 1 Euro commissioni di servizio

Per info, modalità d’acquisto e abbonamenti:

https://www.ticket.it/teatro/evento/giulio-meets-ramy–ramy-meets-giulio_1081.aspx

info: mail. biglietteria@fertiliterreniteatro.com |
cell.334 8655865 (lun-ven; 15-18)