Fuga da Sarajevo

di Doppeltraum Teatro, Liberipensatori Paul Valéry, Onda Larsen, Progetto Zoran, Tékhné

DATA

Dal 1 al 4 febbraio 2024

1-2 febbraio ore 21:00 | 70'
3-4 febbraio ore 19:00 | 70'
LUOGO
Via Bellardi 116 Torino
CREDITI
ideazione e testo Monica Luccisano
interpreti e regia collettiva: Serena Bavo, Chiara Bosco, Luana Doni, Silvia Mercuriati, Martina Michelini, Stefania Rosso, Lia Tomatis
coordinate da Monica Luccisano
disegno luci Cristiano Falcomer
artigiano di scena Fabio Palazzolo
consulenza storica Diego AcamporaTOjeTO
coproduzione Doppeltraum Teatro, Liberipensatori Paul Valéry, Onda Larsen, Progetto Zoran, Tékhné
SINOSSI

Fuga da Sarajevo, opera della drammaturga Monica Luccisano, trae libera ispirazione dai racconti di Irina Dobnik all’autrice in un’intervista del 2012, dalle vicende del Kamerni Teatar ’55 e da altri fatti accaduti al tempo dell’assedio di Sarajevo. Lo spettacolo vede la collaborazione in coproduzione di cinque associazioni culturali di Torino: Doppeltraum Teatro, Liberipensatori Paul Valéry, Onda Larsen, Progetto Zoran, Tékhné. Con in scena sette attrici, che ne hanno anche condiviso la regia, si presenta come una riflessione con una specifica prospettiva femminile sulla guerra.

RECENSIONI

Condividi su